Uffici in città - Centri storici

Bipark 26

Bipark 26

Il Bipark 26 fa parte della famiglia dei duplicatori di parcheggio e, fra gli stessi, è il prodotto più semplice e di facile gestione.
“Duplicatori di parcheggio” indica di per sé la funzione a cui è destinato il Bipark 26.
Nel caso specifico non è necessario creare una fossa ma, posizionando il primo veicolo su di una pedana, la stessa verrà sollevata ad un altezza di oltre un metro e ottanta, permettendo di parcheggiare un altro veicolo sottostante. In questo modo si duplica il posto auto.

Tecnopark

Tecnopark - sistema di parcheggio automatico

Il Tecnopark è un sistema di parcheggio automatizzato ad alta intensità di stoccaggio che permette di ottimizzare lo sfruttamento di aree di forma diversificata, quali cortili, box obsoleti o scantinati di fabbricati posizionati in centri storici.

Double Spacer 25/2

Double Spacer 25/2

Il duplicatore di parcheggio Double Spacer 25/2 mantenendo le caratteristiche di versatilità e robustezza, del fratello minore, arriva a gestire fino a 4 autovetture alla volta. Il sistema con fossa permette di spostare le autovetture sulla padana inferiore, senza dover rimuovere quelle posizionate nel piano superiore.

Ralla

Ralla

La Ralla è una piattaforma girevole adatta per spazi angusti, dove manovrare con l’autovettura è praticamente impossibile. Facile da usare, permette di ruotare l’auto di 360° nella stessa posizione dove è stata parcheggiata, agevolando così la fuoriuscita dallo spazio ristretto. Completamente elettronica, può essere dotata anche di telecomando a distanza. Questa piattaforma girevole è stata sviluppata in diversi diametri e portate, fino ad un massimo di 8 tonnellate.

Spacer 25/2

Spacer 25/2

Lo Spacer e il Double Spacer 25/2 fanno parte dei duplicatori di parcheggio con fossa. Questo significa che si può agevolmente rimuovere le autovetture posizionate sulla pedana sottostante senza rimuovere quelle posizionate sulla pedana superiore. I duplicatori di parcheggio Spacer e Double Spacer 25/2 si contraddistinguono per la loro notevole robustezza, tanto che danno la possibilità di parcheggiare autovetture fino a 2.500 Kg ciascuna.