Rex PF

Il Rex PF fa parte della famiglia dei montauto. Questo ascensore per auto ha la caratteristica di avere l’impianto di sollevamento costruito a pantografo (Forbice). Un montauto molto versatile fino ad un’altezza di 3,50 mt. ha la sua forza nella resistenza del prodotto stesso, combinata con un prezzo molto accattivante.

Descrizione

Rex PF foto 1
Rex PF foto 2
Rex PF foto 3
Rex PF foto 4
Dalle presenti inquadrature, si può notare la notevole versatilità della piattaforma Rex PF (a punto fisso) adatta a parcheggiare anche autovetture di grossa cilindrata e di passo molto lungo, grazie alle dimensioni della pedana (5.200 mm) e dalla capacità di portata (fino a 3.000 Kg).
Rex PF foto 7
Rex PF foto 8
La piattaforma è formata da una serie di doghe zincate che, pur mantenendo una grande robustezza data dalla forma del profilo delle doghe stesse, danno la caratteristica di leggerezza.
Rex PF foto 5
Rex PF foto 6
La macchina è estremamente compatta, in quanto la struttura della piattaforma, pur essendo estremamente robusta, necessita di una fossa di solo 510 mm.
Rex PF foto 9
Rex PF foto 10
Si noti il dettaglio del fermo sulla piattaforma (di serie) per il corretto posizionamento della vettura dal bordo anteriore. Tale dettaglio permette la messa in sicurezza del veicolo da movimenti bruschi in avanti, durante lo spostamento della piattaforma. Il fermo viene ripetuto anche nella parte posteriore.
Rex PF foto 11
Rex PF foto 13
L’affidabilità del prodotto Omer permette di parcheggiare qualsiasi tipo di vettura, con la parte più pesante della stessa, ovvero il vano motore posto nella parte anteriore del veicolo, dalla parte a sbalzo della piattaforma, senza che, per questo, la piattaforma ne risenta in alcun modo.
Rex PF foto 14
Rex PF foto 15
La piattaforma, nella parte sottostante, e sorretta da uno scheletro d’acciaio, che ne garantisce l’affidabilità.
Rex PF foto 16
Rex PF foto 17
Il variare della larghezza del profilo laterale della pedana (come da foto) permette di adattare la larghezza della pedana della macchina a quella richiesta dal cliente, aumentando gli spazi d’appoggio.
Rex PF foto 18
Rex PF foto 19
Rex PF foto 20
Le due basi di scorrimento delle gambe del Rex PF, vengono fissate al suolo mediante tasselli meccanici. Le ruote vengono montate tramite boccole plastiche antiusura, per evitarne maggiormente l’attrito e, di conseguenza per una vita più lunga del prodotto.
Rex PF foto 21
Anche la parte fissa è dotata di una base, fissata al suolo da tasselli meccanici e montata anch’essa tramite un perno inserito su boccole plastiche antiusura. La durata del prodotto nel tempo ne è, senza dubbio, beneficiata.
Rex PF foto 23
Rex PF foto 22
Il sistema idraulico è composto da due pistoni (di produzione della Omer S.p.A.) dotati ciascuno di una valvola differenziale adibita alla lettura di forti differenze di pressione dell’olio.
Qualora questo avvenga (per esempio, dovuta alla rottura di una connessione idraulica e alla conseguente fuoriuscita repentina dell’olio) l’elettrovalvola chiude, con effetto immediato, il foro di collegamento tra il pistone e le connessioni idrauliche, di fatto impedendo la fuoriuscita dell’olio dal pistone e l’eventuale conseguente caduta della piattaforma. Inoltre, su un’asta posta lateralmente al pistone di sinistra (guardando la foto) sono posizionati i due tipi di fine corsa, per la regolazione della corsa della piattaforma.
Il terzo fine corsa (identificabile nella foto) è posto a sicurezza, in caso di eventuale rottura di uno degli altri due.
Rex PF foto 24
Dalle foto, si può notare come il circuito elettrico sia perfettamente integrato con la macchina e pur sempre agibile facilmente dall’addetto alla manutenzione.
Rex PF foto 25
La cassetta di collegamento tra la macchina ed il quadro elettrico è posizionata sul distanziale inferiore della gamba a punto fisso, in maniera da avere il massimo dell’accessibilità. Tutti gli impianti sono preinstallati a bordo macchina.